Tutto iniziò una stupenda mattina di gennaio, di quelle che ti lasciano senza fiato per quanto la natura può mostrarti coi suoi colori. Il blu indescrivibile di un cielo senza nubi fu per noi la scintilla che innescò il cambiamento.

Tutto questo non poteva essere sprecato e soprattutto non doveva essere dimenticato.
Fu così che decidemmo di lasciare la città e la nostra vita divoratrice di risorse, per dare una mano al pianeta e a tutte le persone che credono che la vita abbia un valore più alto che non quello di primeggiare sugli altri esseri viventi. L’unico modo che avevamo per farlo era quello di ascoltare ed imparare dalla natura vivendo il più intimo rapporto con essa.

chi siamo

L’azienda agricola “Terra di mezzo” e’ situata all’interno della Comunità Montana Cusio-Mottarone, nell’Alto Vergante, ad un’altezza di 750 m, tra boschi di castagni e betulle, con una bellissima vista sulla catena del Monte Rosa.

L’azienda, in posizione isolata e silenziosa, completamente immersa nella natura, e’ il luogo ideale per ritrovare valori e significati dimenticati. Il silenzio e lo stretto contatto con la natura sono tra le caratteristiche principali. La “Terra di mezzo” è un luogo accogliente, semplice, dove si coglie il profondo legame con la natura.

Le produzioni principali dell’azienda riguardano l’apicoltura biologica e la coltivazione biologica di piccoli frutti.

In azienda è possibile visitare il laboratorio di smielatura e trasformazione della frutta e degustare i prodotti.

La Terra di mezzo è il luogo ideale per una vacanza rigenerativa: l’accogliente clima familiare, il cibo sano e gustoso, la cura e il rispetto del’ambiente, favoriscono le sensazioni di pace e connessione con la natura.

dscf2505

La nostra storia

Abbiamo acquistato questo alpeggio situato all’interno della Comunità Montana dei due Laghi, nell’Alto Vergante, in Piemonte, sulle montagne che dividono il lago d’Orta dal lago Maggiore e abbiamo avviato l’azienda agricola che, data la posizione, non poteva avere nome più appropriato di “Terra di mezzo”.
I lavori di ristrutturazione sono stati lunghi e faticosi ma la forte motivazione ci ha permesso di superare i momenti difficili e abbiamo potuto contare su persone care che ci hanno dato aiuto e conforto.
In questi anni di vita in mezzo ai boschi abbiamo e stiamo tuttora apprendendo che la natura chiede molto. Al tempo stesso è capace di ripagarti degli sforzi fatti con doni meravigliosi: la stupenda sensazione di sdraiarsi per terra ad aprile, dopo un rigido inverno, con i fili d’erba che ballano al vento delle prime tiepide giornate, è qualcosa che non ha eguali.
Questa sensazione di sentirsi parte di qualcosa di così bello è quella che vorremmo trasmettere e condividere con chi, anche solo per un giorno, è disposto a lasciarsi alle spalle la città e ad aprire il suo cuore.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search